rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Mondo Spagna

Indipendenza Catalogna, l'Alta Corte sospende la seduta del parlamento catalano

La Corte Costituzionale spagnola ha sospeso la plenaria del parlamento catalano fissata per lunedì prossimo in cui doveva essere attuata la dichiarazione unilaterale d'indipendenza

Indipendenza sì, indipendenza no. La crisi spagnola continua a tenere banco. Intanto la Corte Costituzionale spagnola ha deciso la sospensione della seduta del Parlamento della Catalogna dedicata alla dichiarazione di indipendenza e prevista per lunedì in seguito al referendum di domenica scorsa, dichiarato illegale da Madrid.

 L’Alta Corte ha accolto il ricorso presentato dai Socialisti del PSC secondo cui con la dichiarazione unilaterale di indipendenza da parte della Catalogna si violerebbe la Costituzione e si “annichilirebbero” i diritti dei deputati, scrive El Pais. 
La Corte Costituzionale “ha sospeso la seduta plenaria del Parlamento (catalano) di lunedì”, ha riferito un portavoce. Secondo le fonti del governo catalano alla fine della seduta era prevista la dichiarazione unilaterale di indipendenza.

Sull'argomento è intervenuto anche il premier spagnolo Mariano Rajoy, che ha chiesto a Carles Puigdemont, presidente della Generalitat catalana di rinunciare al progetto di proclamare unilateralmente l'indipendenza: “Sarebbe la soluzione ideale per evitare mali peggiori”.

Perché la questione della Catalogna sta entrando in una fase nuova 

Al momento non è chiaro quale sarà la contromossa dell'assemblea catalana, che con tutta probabilità era intenzionata a dichiarare l'indipendenza della Catalogna già lunedì. Infatti nell'assemblea catalana gli indipendentisti hanno la maggioranza e secondo una legge approvata a settembre, ma bocciata dalla corte costituzionale di Madrid, in caso di vittoria del sì sarebbe entrata in vigore  una legge di transizione di valore superiore a qualsiasi corte spagnola. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Indipendenza Catalogna, l'Alta Corte sospende la seduta del parlamento catalano

Today è in caricamento