Lunedì, 18 Gennaio 2021
Spagna

L'infermiera risultata positiva 24 ore dopo aver somministrato il vaccino anti-Covid

In isolamento gli ospiti di una casa di riposo di Lleida, in Spagna

Foto di repertorio non riferita al contenuto dell'articolo

A Lleida, in Catalogna, un'infermiera è risultata positiva al coronavirus 24 ore dopo aver somministrato i primi vaccini anti Covid. Lo riporta El Pais, secondo il quale la donna faceva parte del team impegnato da domenica nella somministrazione del vaccino nella casa di riposo 'Balafia I' a Lleida. Le altre quattro persone che lavoravano con l'infermiera sono state messe in isolamento così come i 66 ospiti della struttura. 

Fonti del Dipartimento della Salute hanno fatto sapere che il rischio di contagio per gli anziani è minimo, poiché il personale sanitario era debitamente protetto con camici, guanti e doppia mascherine. In ogni caso, i residente nella casa di riposo sono stati preventivamente isolati. L'infermiera non avrebbe ricevuto il vaccino anti-Covid come riportato da alcuni media. In Catalogna sono state vaccinate 802 persone, tra personale infermieristico e lavoratori nelle case di cura. La prima a vaccinarsi è stata Josefa Pérez, 89 anni, residente in un centro a L'Hospitalet de Llobrega.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'infermiera risultata positiva 24 ore dopo aver somministrato il vaccino anti-Covid

Today è in caricamento