rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Regno Unito / Regno Unito

Londra, dopo Joele pestato un altro straniero: la foto choc

Gli aggressori sarebbero appartenenti a una "ronda islamica" che avrebbe preso di mira Francesco per fargli rispettare il divieto imposto dalla religione musulmana di non bere alcolici

Dopo il terribile omicidio di Joele Leotta, a Londra un altro giovanissimo "straniero" è stato vittima di una brutale aggressione. Si tratta di un ragazzo americano di 22 anni arrivato da pochissimo in Gran Bretagna, di nome Francesco Hounye, colpito mentre camminava a Whitechapel, quartiere nell'est della capitale.
 
Secondo il quotidiano britannico Times, il ragazzo sarebbe stato aggredito da 5 assalitori perché stava bevendo una bottiglia di birra. Gli aggressori sarebbero appartenenti a una "ronda islamica" che avrebbe preso di mira Francesco per fargli rispettare il divieto imposto dalla religione musulmana di non bere alcolici.

GUARDA LA FOTO CHOC

Uno degli aggressori ha preso la bottiglia di Hounye e gliel'ha spaccata sulla sua fronte, provocando una profonda ferita, per cui poi in ospedale sono stati necessari 23 punti di sutura. Nella zona di Whitechapel sono da qualche tempo attive alcune "ronde islamiche", formate da giovani soprattutto della comunità asiatica che aggrediscono le persone che bevono, che reputano omosessuali e le ragazze vestite in abiti succinti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Londra, dopo Joele pestato un altro straniero: la foto choc

Today è in caricamento