rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Mondo Stati Uniti d'America

Arizona, inondazione nella piscina naturale: almeno 9 morti

L'improvvisa crescita del livello delle acque nella rinomata località turistica Cold Springs Swimming Hole è costata la vita ad almeno 40 persone dal 1996.

L'improvvisa risalita delle acque in una piscina naturale lungo delle gole nei pressi di Payson, in Arizona, ha causato la morte di almeno 9 persone, ma molte altre risultano ancora disperse.

Lo riferisce l'ufficio dello sceriffo che di Gila, Adam Shepherd, nei pressi del Cold Springs Swimming Hole.

Secondo l'Arizona Emergency Information Network, l'improvvisa crescita del livello delle acque in questa rinomata località turistica è costata la vita ad almeno 40 persone dal 1996.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arizona, inondazione nella piscina naturale: almeno 9 morti

Today è in caricamento