Giovedì, 21 Ottobre 2021
Mondo Iran

Iran, folla oceanica per la sepoltura (poi rinviata) di Soleimani: decine di morti nella calca

La Guida suprema dell'Iran, l'ayatollah Ali Khamenei, vuole che siano le forze iraniane a vendicare formalmente il generale Qassem Soleimani: lo scrive il 'New York Times'. Si terrà venerdì pomeriggio una riunione straordinaria dei ministri degli Esteri dell'Ue a Bruxelles

Oggi un'enorme folla si è radunata a Kerman per la sepoltura del generale Soleimani, la cui salma è arrivata nella cittadina dell'Iran sudoccidentale. Ressa e fuga di massa durante il funerale: sono almeno 50 le persone che hanno perso la vita e più di 200 quelle rimaste ferite nella calca che si è verificata a Kerman durante la cerimonia: lo riporta la televisione di stato iraniana. La cerimonia è poi stata rinviata.

Il comandante in capo dei Guardiani della Rivoluzione iraniana (i Pasdaran), il generale Hossein Salami, promette vendetta.

"Khamenei vuole che siano le forze iraniane a vendicare Soleimani"

Intanto la Guida suprema dell'Iran, l'ayatollah Ali Khamenei, vuole che siano le forze iraniane a vendicare formalmente il generale Qassem Soleimani, già capo delle Forze al-Quds ucciso venerdì in un raid aereo americano vicino a Baghdad. E' quanto scrive il 'New York Times', che cita tre fonti vicine al Consiglio della sicurezza nazionale iraniano al quale Khamenei ha dettato la linea. La risposta, ha detto Khamenei, deve essere ''un attacco diretto e proporzionato agli interessi americani''. A portare avanti l'attacco devono essere ''le stesse forze iraniane'', scrive il 'New York Times'.

Sarebbe un fatto nuovo per la leadership iraniana, dal momento che dalla Rivoluzione islamica del 1979 Teheran ha quasi sempre mascherato i suoi attacchi dietro azioni di propri inviati nella regione.

A lanciare un appello a "dare alle fiamme'' i luoghi sostenuti dagli Stati Uniti, anche il comandante in capo dei Guardiani della Rivoluzione iraniana (i Pasdaran), il generale Hossein Salami, intervenuto durante la cerimonia nella piazza centrale di Kerman, nel sudest dell'Iran, dove oggi verrà sepolto Soleimani. Parlando a una folla di centinaia di migliaia di persone, Salami ha descritto Soleimani come ''un martire'' e una grande minaccia per i nemici dell'Iran. ''Lo vendicheremo'', ha aggiunto tra le urla della folla che chiedeva ''morte a Israele''.

Iran: "Comando del Pentagono organizzazione terroristica"

Il parlamento di Teheran, il Majlis, ha approvato un disegno di legge urgente che riconosce come "una organizzazione terroristica" il comando del Pentagono e ritiene ''terroristi'' coloro che agiscono per suo conto, assoggettandoli alle sanzioni iraniane. Lo riporta l'agenzia di stampa Irna. La votazione appare una risposta alla decisione di aprile del presidente americano Donald Trump che aveva inserito i Guardiani della rivoluzione iraniana, i Pasdaran, nella lista delle "organizzazioni terroristiche".

Si terrà venerdì pomeriggio una riunione straordinaria dei ministri degli Esteri dell'Ue a Bruxelles dedicata alla crisi con l'Iran. Lo confermano all'Adnkronos fonti diplomatiche europee.

Che cosa succede tra America e Iran e quali conseguenze (anche per l'Italia)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iran, folla oceanica per la sepoltura (poi rinviata) di Soleimani: decine di morti nella calca

Today è in caricamento