Giovedì, 24 Giugno 2021
ATTENTATI / Iraq

Iraq, camion bomba esplode in mercato di Baghdad: oltre 60 morti

Colpita la zona a maggioranza sciita. La deflagrazione avvenuta nella zona di Sadr City. I feriti sono più di cento. L'attentato non è stato rivendicato, ma è certo che a far saltare in aria il tir siano stati terroristi dell'Isis

BAGHDAD (IRAQ) - Un camion bomba è esploso in un mercato in un'area a maggioranza sciita nel nord di Baghdad e ha provocato la morte di almeno sessanta persone. Lo hanno riferito fonti sanitarie irachene.

LA ZONA COLPITA - La deflagrazione, avvenuta questa mattina presto nella zona di Sadr City, ha provocato inoltre oltre cento feriti. L'attentato non è stato al momento rivendicato, ma le milizie jihadiste dello Stato Islamico prendono spesso di mira gli sciiti, che considerano alla stregua di eretici.

L'ISIS E L'IRAQ - Nel giugno 2014 l'Isis ha conquistato diverse zone dell'Iraq e le forze irachene stanno combattendo per respingere i miliziani jihadisti, con il supporto di una coalizione sotto comando americano e dell'Iran.

L'ATTENTATO - Il camion bomba è esploso alle 6 del mattino (le 5 in Italia), l'orario di punta per i commercianti che acquistano al mercato frutta e verdura per la giornata. La deflagrazione ha sventrato il mercato, uccidendo anche i cavalli utilizzati per trasportare i prodotti e mandando in fiamme diverse automobili. L'attacco segue di due giorni le esplosioni nella provincia di Diyala, nordest di Baghdad, che hanno provocato oltre trenta vittime.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iraq, camion bomba esplode in mercato di Baghdad: oltre 60 morti

Today è in caricamento