rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
MEDIO ORIENTE / Israele

Israele sblocca trasferimento fondi per Autorità Palestinese

Una decisione presa dal primo ministro Benjamin Netanyahu in ragione della situazione finanziaria molto difficile dell'Autorità palestinese

Israele ha sbloccato 100 milioni di dollari tra quelli dovuti all'Autorità palestinese, che erano stati congelati a novembre dopo il riconoscimento della Palestina come Stato osservatore non membro delle Nazioni Unite.

"Questa decisione è stata presa dal primo ministro Benjamin Netanyahu in ragione della situazione finanziaria molto difficile dell'Autorità palestinese. Ma questo trasferimento di fondi riguarda soltanto la somma dovuta per un mese. Il primo ministro non si è impegnato a proseguire su questa strada", ha affermato un responsabile dell'ufficio di gabinetto di Netanyahu.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Israele sblocca trasferimento fondi per Autorità Palestinese

Today è in caricamento