rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
MEDIO ORIENTE / Israele

"Israele unico sospettato della morte di Arafat"

Alla conferenza dell'Anp il capo della commissione palestinese d'inchiesta sulla morte del leader accusa lo stato d'Israele. "Non è morto per cause naturali"

Il capo della commissione palestinese d'inchiesta Tawfiq Tirawi non ha dubbi: Israele è l'unico sospettato e saranno seguite tutte le strade anche giudiziarie per arrivare alla conferma definitiva dell'avvelenamento del Yasser Arafat, morto nel 2004 per cause rimaste sino ad oggi misteriose.

Alla conferenza stampa dell'Autorità nazionale palestinese (Anp) sull'avvelenamento del leader palestinese, i membri della commissione che si stanno occupando del caso, hanno commentato gli esiti delle analisi condotte in Svizzera su campioni di tessuto prelevati dal cadavere, che hanno rilevato una presenza di polonio potenzialmente mortale. Tali analisi contrastano con quelli annunciati il mese scorso da scienziati russi, che hanno negato la presenza dell'agente radioattivo.

"In ogni caso quello che è sicuro è che il leader storico dell'Olp non è morto per cause naturali" ha spiegato Abdallah al-Bashir, responsabile dell'equipe medica della commissione d'inchiesta.

Il rapporto francese effettuato sugli stessi campioni non è ancora stato comunicato alla commissione palestinese, che ha chiesto a Parigi di accelerare i tempi. "La Francia conosce tutta la verità e i dettagli sul martirio di Yasser Arafat", assicura ancora Tirawi. Il leader palestinese morì proprio in un ospedale militare francese nel 2004 per motivi che non sono mai stati chiariti.

Proprio tra pochi giorni, l'11 novembre, ricorre l'anniversario della morte di Arafat. Ma per l'occasione Hamas ha fatto sapere che a Gaza non saranno permesse commemorazioni pubbliche. I responsabili della sicurezza hanno aggiunto che non si tollereranno assembramenti di alcun genere. Un portavoce di al-Fatah (il movimento fondato da Arafat) ha accusato Hamas di aver "represso la volontà del popolo" che desiderava rendere omaggio a un "simbolo di resistenza".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Israele unico sospettato della morte di Arafat"

Today è in caricamento