rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Mondo Kenya

Onda anomala investe barca di turisti italiani: morti e feriti

L'imbarcazione si è ribaltata al largo di Watamu in Kenya: tre le vittime tutte keniane. Ricoverata in ospedale una turista italiana

Un'imbarcazione con circa 40 persone a bordo, tra cui anche 13 turisti italiani, si è ribaltata al largo di Watamu, in Kenya. I turisti sono stati tratti in salvo e alcuni di loro avrebbero ricevuto cure nelle strutture sanitarie di Watamu e Malindi. "Altri sono stati curati da noi, erano sotto shock e hanno riportato solo lievi contusioni", ha riferito all'agenzia Ansa il General Manager del "Garoda Resort", Guido Bertoni. "Dall'hotel abbiamo visto la scuffiata della barca che è stata investita da un'onda anomala; a Watamu non era mai capitato niente di simile", ha aggiunto.

Il Consolato onorario di Malindi si è tempestivamente prodigato per controllare lo stato di salute degli italiani. Sul posto le guardie del "Kenya Wildlife Service". I sei italiani che inizialmente risultavano dispersi sono stati tratti in salvo da una seconda imbarcazione non coinvolta nell'incidente.

Secondo quanto riportato dai media locali l'imbarcazione per le escursioni marine si sarebbe ribaltata al largo della spiaggia della Garoda mentre era alla ricerca dei delfini oltre la prima barriera corallina. Tre persone sono annegate, tutte keniane (una donna e due bambini), mentre una turista italiana è stata ricoverata in osservazione in un ospedale di Malindi. Un turista è stato rianimato sulla spiaggia. Secondo quanto si è appreso nessuno indossava il giubbotto salvagente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Onda anomala investe barca di turisti italiani: morti e feriti

Today è in caricamento