Lunedì, 8 Marzo 2021
La nuova inquilina della Casa Bianca / Stati Uniti d'America

Jill Biden, la prima first lady italoamericana che continuerà a fare l'insegnante

Nonostante l'approdo alla Casa Bianca, la moglie del presidente Usa continuerà a lavorare: 67 anni, con origini siciliane, ecco la sua storia

Jill e Joe Biden (Foto Ansa)

Joe Biden è ufficialmente il 46esimo presidente degli Stati Uniti d'America e alla Casa Bianca arriva insieme alla moglie Jill, la prima first lady italoamericana e anche la prima che continuerà a lavorare, facendo l'insegnante.

La nuova first lady preferisce essere chiamata Dr Biden, non solo per i titoli accademici conseguiti, il master in Letteratura Inglese e il dottorato in Scienze dell'Educazione. Ma anche perché Mrs Biden rimane Neila, la prima moglie di Joe Biden, morta, insieme alla figlia di un anno Naomi, nell'incidente stradale del 1972 in cui rimasero feriti i figli Beau e Hunter.

L'incontro tra Jill e Joe

Dopo il primo incontro, un appuntamento al buio organizzato dal fratello di Biden, tre anni dopo quel tragico incidente, nel 1977 Jill- che aveva divorziato dal primo marito Bill Stevenson conosciuto ai tempi del liceo- sposa Joe e diventa la madre di Beau e Hunter, mentre nel 1981 nasce la figlia Ashley. Ma la tragedia è tornata a bussare alla porta dei Biden, quando nel 2015 il primogenito Beau morì ad appena 47 anni stroncato da un tumore al cervello. Fu la morte del figlio a convincere l'allora vice presidente di Barack Obama a non candidarsi alla Casa Bianca nel 2016 per lasciare alla famiglia lo spazio ed il tempo di elaborare quel terribile lutto.

E sulla centralità dei valori della famiglia ha sempre insistito la 67enne ex professoressa della scuola pubblica di Wilmington, poi docente di Inglese in un Community College, prima in Delware ed ora in Virginia, sottolineando il peso delle sue radici italiane. "Sono una Philly girl, e sono orgogliosa di fare parte della comunità italoamericana della Pennsylvania", aveva detto in un evento durante la campagna elettorale.

Le origini siciliane di Jill Biden

Il cognome da ragazza di Jill è Jacobs, ma si tratta di una anglicizzazione di Giacobba, il cognome dei bisnonni arrivati dalla Sicilia. "Anche se Concetta e Gaetano hanno cambiato i loro nomi hanno sempre portato un pezzo di Italia" ha raccontato Jill che, nata in New e trasferitasi da bambina in Pennsylvania, ricorda come ogni domenica si tornava dai nonni "per il pranzo tradizionale italiano": "Spaghetti, polpette, braciole, la casa profumava di origano, basilico, pomodori freschi e aglio, mi ricordo mio nonno che ci dava a tutti il pane italiano tostato e diceva 'finire a tarallucci e vino', che significa che non importano le differenze, finiamo sempre la cena come una famiglia".

"Ho dei ricordi bellissimi dei giorni passati in cucina con mia nonna, mia madre e quattro sorelle, è stato in quella casa che ho cucinato la mia prima salsa di pomodori", ricordava Jill Biden che pur professando un amore per la cucina, e la famiglia, non ha mai lasciato che la carriera politica del marito ostacolasse la sua nelle aule scolastiche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jill Biden, la prima first lady italoamericana che continuerà a fare l'insegnante

Today è in caricamento