Lunedì, 25 Gennaio 2021
Stati Uniti d'America

Cade da un piedistallo e viene trafitto dalla canna del suo fucile: morto un ragazzo di 17 anni

La tragedia in Missisipi: Justin Lee Smith è riuscito a chiamare il 911 ma quando sono arrivati i soccorritori non c'era più nulla da fare

Justin Lee Smith

Un ragazzo di 17 anni, Justin Lee Smith, è morto sabato pomeriggio in un incidente di caccia avvenuto nella conte di Tishomingo, in Missisippi. Secondo quanto riferito dal medico legale Mack Wilemon, il giovane avrebbe perso l’equilibrio cadendo dal supporto in legno alto circa tre metri che stava utilizzando per cacciare.

Durante la caduta, non è chiaro in che modo, è rimasto trafitto dalla canna del suo stesso fucile. Secondo le autorità il piedistallo, forse montato male, si sarebbe girato da un lato. Il 17enne, originario di Supply, nel North Carolina, non ha avuto scampo.

È riuscito a chiamare il 911 dal suo cellulare, ma quando i soccorittori sono arrivati sul posto era già morto. Al momento della tragedia con lui non c’erano altre persone. Sull’episodio sono ancora in corso le indagini delle autorità. Nel frattempo, su GoFundMe è stata creata una pagina di supporto per pagare le spese del funerale del 17enne. “Ringraziamo chiunque voglia aiutare Jackie e Jamie. Non è mai facile perdere

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade da un piedistallo e viene trafitto dalla canna del suo fucile: morto un ragazzo di 17 anni

Today è in caricamento