Martedì, 19 Gennaio 2021
Corea del Nord

Kim Jong-un è tornato: di nuovo in pubblico dopo tre settimane di silenzio

Nei giorni scorsi si erano susseguite molte indiscrezioni sulle condizioni di salute del leader nordcoreano, fino ad ipotizzarne la morte. Secondo l'agenzia di stampa Kcna, ha partecipato all'inaugurazione di una fabbrica. Le immagini

Foto EPA/KCNA EDITORIAL USE ONLY

Kim Jong-un è riapparso. Dopo un'assenza di tre settimane dalle scene pubbliche, il leader nordcoreano ha partecipato all'inaugurazione di una fabbrica di fertilizzanti a Sunchon, ad una cinquantina di chilometri da Pyongyang. Lo riferisce l'agenzia di stato Kcna, smentendo quindi le voci circolate nei giorni scorsi relative alla malattia o addirittura al decesso del dittatore. Kim Jong-un sarebbe stato accolto da "enormi ovazioni" all'arrivo all'impianto per l'evento, che è andato in scena venerdì. Le immagini diffuse mostrano Kim sorridente mentre taglia un nastro rosso. "Quando l'impianto diventerà operativo, rappresenterà un progresso storico nell'industria nazionale dei fertilizzanti, sarà una gloriosa rivoluzione e una splendida dimostrazione del potenziale economico della nostra nazione. Sarà una bandiera che sventola per rassicurarci sui risultati ottenuti in prima linea dall'economia del nostro paese", le parole di Kim secondo la Kcna.

Il leader avrebbe espresso "soddisfazione per la splendida creazione" e si sarebbe congratulato con lo staff dell'università Kim Chaek evidenziando che "i talenti sono una grande fonte e una ragione alla base dello sviluppo della nazione". Kim, sempre secondo l'agenzia Kcna, è stato accompagnato dalla sorella Kim Yo Jong e da altri esponenti di primo piano del governo. La notizia e in particolare le numerose immagini - seppur non confermate da fonti indipendenti - che testimonierebbero il ritorno sulla scena di Kim Jong-un smentirebbero tutte quelle voci che nelle ultime settimane parlavano di un leader nordcoreano in gravi condizioni, se non addirittura morto.

kim jong-un ansa2-2

Kim, fotografato ieri all'inaugurazione di una fabbrica di fertilizzanti, non si mostrava in pubblico dall'11 aprile. Un quotidiano ufficiale della Corea del Nord, il 'Rodong Sinmun', ha pubblicato 12 foto del leader riapparso in pubblico. La prima e la seconda pagina dell'edizione odierna del 'Rodong Sinmun' sono tappezzate da foto a colori di Kim, ritratto mentre taglia il nastro rosso, visita l'impianto e parla ai lavoratori. In prima c'è una grande immagine di Kim sorridente e apparentemente in buone condizioni di salute, con altre otto foto del leader nordcoreano. Il resoconto dell'evento prosegue in seconda pagina. 

Non è la prima volta, tuttavia, che il leader nordcoreano fa perdere per un periodo le tracce di sé. Come evidenzia l'agenzia di stampa sudcoreana 'Yonhap', è la terza volta solo quest'anno che il leader di Pyongyang non appare in pubblico per più di dieci giorni. La sua più lunga assenza risale al settembre 2014, fa notare la 'Yonhap', quando poi riapparse con in mano un bastone e zoppicante. L'intelligence di Seul rivelò che Kim si era sottoposto ad un intervento chirurgico per rimuovere una ciste all'anca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Kim Jong-un è tornato: di nuovo in pubblico dopo tre settimane di silenzio

Today è in caricamento