rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Mondo Stati Uniti d'America

Strage di Las Vegas, il mistero di Marilou e di quel bonifico di 100mila dollari

Marilou Danley, 62 anni, compagna del killer di Las Vegas, è la figura intorno a cui ruotano le indagini per capire come abbia agito l'assassino 64enne. Ecco chi è

Con un volo partito dalle Filippine, ieri è rientrata  a Los Angeles, Marilou Danley, la compagna di Stephen Paddock, il killer di Las Vegas. Gli investigatori puntano tutto si di lei per capire come abbia agito l'uomo responsabile della morte di 58 persone che stavano assistendo a un festival di musica country. 

Marilou, 62 anni, descritta dalle autorità come una “persona di interesse”, è tornata volontariamente negli Stati Uniti per “difendere il suo nome” e chiarire di non aver avuto alcun ruolo nella strage, secondo una fonte del quotidiano; Paddock, 64 anni, ha usato un documento d’identità della donna prima di compiere la strage e, per questo, le autorità avevano inizialmente creduto che la donna fosse con lui. 

Strage Las Vegas, veglia per le vittime (Ansa)

Si trovava nelle Filippine dal 22 settembre e potrebbe essere stato Paddock a convincerla a partire, perché aveva trovato “un biglietto economico”, per evitare che potesse intralciare i suoi piani, come raccontato dalle due sorelle della donna, intervistate dalla tv australiana. Inoltre, una settimana prima della strage, Paddock ha inviato un bonifico di 100.000 dollari nelle Filippine, ma le autorità non hanno reso noto il destinatario dei soldi. 

La foto della complice del killer diffusa dalla polizia

Le due sorelle hanno detto che Marilou è “una persona buona e gentile” e che è rimasta “scioccata” come tutto il resto del mondo per quanto successo. Ma chi è Marilou Danley? Originaria delle Filippine, sarebbe una cittadina australiana e, dopo aver vissuto per oltre un decennio sulla Gold Coast, nel nord-est del Paese oceanico, si è trasferita negli Stati Uniti, dove vive da 20 anni. 

Chi è Stephen Paddock, il killer di Las Vegas

Secondo il reportage di Newsweek, avrebbe usato due numeri della Social Security (l’equivalente del nostro codice fiscale) e avrebbe avuto due mariti contemporaneamente: Geary Danley, sposato nel 1990, e Jose Bustos, sposato nel 1996. Geary Danley, 76 anni, vive in Arkansas, e Marilou ha divorziato da lui solo nel 2015.

Secondo il Daily Mail, si tratterebbe in realtà di due donne diverse: l’altra, Marilou Natividad-Bustos, vivrebbe in California, avrebbe 55 anni e quattro figli, mentre Marilou Lou Danley è registrata in Nevada e ha una figlia. Marilou aveva una relazione da diversi anni con Paddock, con cui viveva in una casa di Mesquite, in Nevada, a 130 chilometri da Las Vegas, costata 396.000 dollari e di proprietà dell’uomo, descritto come un uomo benestante dal fratello Eric. La coppia si faceva vedere spesso in uno Starbucks locale, dove ordinavano sempre la stessa bevanda e lui, molto spesso, urlava contro di lei, secondo il racconto della responsabile del locale al Los Angeles Times.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage di Las Vegas, il mistero di Marilou e di quel bonifico di 100mila dollari

Today è in caricamento