Domenica, 28 Febbraio 2021
Francia

In Francia Libération oggi costa di più per gli uomini per spiegare cos'è il gender gap

Il quotidiano esce con una doppia prima pagina al prezzo di 2 euro per le donne e 2.50 per gli uomini "contro le disparità salariali"

Nel 1972 la Francia approvò una legge sulla parità salariale tra donne e uomini, stabilendo che "ogni datore di lavoro è obbligato a garantire, per lo stesso lavoro o per un lavoro di pari valore, parita di retribuzione per uomini e donne".

Più di 45 anni dopo, una donna in Francia è ancora pagata in media il 25,7% in meno di un uomo. 

Per evidenziare il divario di genere, il cosidetto gender gap, nei salari, il quotidiano Libération è uscito oggi in una doppia versione: due prime pagine, due prezzi diversi per uomini e donne. 

liberation 2-2-2

La denuncia dell'Onu: "Le donne guadagnano il 23% in meno degli uomini, è il più grande furto della storia"

"Nonostante la legge, nonostante tutte gli sforzi messi in campo, la differenza di stipendio tra uomini e donne rimane al 25% in Francia  - scrive Libé su entrambe le prime pagine - Per evidenziare questa ingiustizia, Libération ha deciso di applicare, per un giorno, l'8 marzo, la stessa differenza al suo prezzo di vendita, cinquanta centesimi in più per gli uomini". 

liberation 2-2-3

Il giornale esce quindi oggi al costo di 2 euro per le donne e 2,50 per gli uomini, con lo stesso titolo: "Contro le diseguaglianze salariali".  "Una punzione? Assolutamente no: un contributo!", spiega il quotidiano, aggiungendo che "il ricavato della giornata sarà versato integralmente al Laboratorio della legalità, che lotta da anni per l'uguaglianza donna-uomo".

"Il nostro gesto per l'8 marzo, ancorché simbolico, potrebbe avere un effetto: essere un campanello d'allarme", scrive nel suo editoriale il direttore Laurent Joffrin. 

 Parigi la Torre Eiffel si illumina per le donne 

L'ispirazione per l'iniziativa arriva dall'idea del mensile canadese Maclean's, spiega Libération, che ha fissato due prezzi diversi per l'edizione di marzo: 8,81 dollari per gli uomini, anziché i soliti 6,99, riservati questa volta alle donne (la differenza corrisponde al 26%, ossia il gender gap sofferto dalle donne canadesi). "Inizialmente, Libé aveva pensato a un regalo per le donne: 1,50 euro. Ma aveva l'aria di essere un'elemosina. Alzata di scudi all'interno della redazione - scrive Sabrina Champenois sul quotidiano - Allora, lasciando da parte i mascolinismi, Libé costa di più per gli uomini, uno sforzo commisurato al loro vantaggio". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Francia Libération oggi costa di più per gli uomini per spiegare cos'è il gender gap

Today è in caricamento