rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Libero su cauzione l'attivista italiano di Greenpeace Cristian D'Alessandro

Oggi in udienza sono stati rilasciati altri suoi compagni dell'equipaggio della Arctic Sunrise

Rilascio su cauzione per Cristian D'Alessandro, l'attivista italiano arrestato insieme con gli altri Arctic 30, l'equipaggio della Arctic Sunrise di Greenpeace, lo scorso settembre.

Ieri sono iniziate le udienze presso il tribunale di San Pietroburgo a seguito della richiesta degli inquirenti russi di prolungare la carcerazione preventiva sino al 24 febbraio, per tutti gli attivisti che hanno partecipato al tentativo di scalata della piattaforma offshore di Gazprom nell'Artico.

L'udienza per l'attivista italiano si è tenuta alla corte di Kalininskij a Pietroburgo. Oggi in udienza sono stati rilasciati altri suoi compagni.

La cauzione è stata fissata in 45mila euro da versare entro il 27 novembre. La somma, in caso di necessità potrebbe essere anticipata dall'ambasciata italiana. Anche se poi a "saldare il conto" sarà Greenpeace International.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Libero su cauzione l'attivista italiano di Greenpeace Cristian D'Alessandro

Today è in caricamento