rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
medio oriente / Israele

La maggioranza degli israeliani condivide la fermezza di Netanyahu sul nucleare iraniano

Il 65% ritiene inoltre che il premier attuale sia la persona più adatta a guidare il governo

La maggioranza degli israeliani approva la linea della fermezza del premier Benjamin Netanyahu sulla questione legata ai programmi nucleari iraniani: è quanto risulta da un sondaggio pubblicato dal quotidiano isrealiano Haaretz.

NETANYAHU CONTRO ROHANI: "NON GLI CREDO"

Il 58% degli intervistati ritiene infatti che Netanyahu abbia gestito bene il dossier iraniano, e il 65% ritiene che il premier sia la persona più adatta a guidare il governo, staccando di molto la leader laburista Shelly Yashimovich (15%) e il centrista Yair Lapid (7%). Il sondaggio è stato realizzato su un campione di 501 persone, con un margine di errore del 4,4%.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La maggioranza degli israeliani condivide la fermezza di Netanyahu sul nucleare iraniano

Today è in caricamento