rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
La smentita / Afghanistan

''Mahjubin Hakimi non è stata uccisa dai talebani''

La smentita arriva dal direttore di Aamaj News: la giovane pallavolista sarebbe morta prima che i miliziani conquistassero l'Afghanistan

Arriva una smentita sulla morte della pallavolista Mahjubin Hakimi, che secondo un suo allenatore della nazionale giovanile afghana sarebbe stata decapitata dai miliziani. Invece, secondo quanto riferito all'agenzia Dire da Matiullah Shirzad, direttore di Aamaj News,  testata con corrispondenti nelle 34 province dell'Afghanistan, la morte della giovane sarebbe avvenuta prima dell'arrivo dei talebani. 

Secondo il cronista, familiari della ragazza hanno confermato che Hakimi, giocatrice della nazionale giovanile di pallavolo, è morta in circostanze da chiarire prima dell'ingresso dei talebani a Kabul e della loro presa del potere, avvenuta il 15 agosto. Se questa ricostruzione si rivelasse vera sarebbe inverosimile l'ipotesi di un omicidio da parte dei miliziani. 

A confermarlo un documento che stabilisce che il decesso della giovane è avvenuto il 22 del mese di Mordad dell'anno 1400 nel calendario persiano, equivalente al 13 agosto 2021.

Shirzad inoltre definisce "senza fondamento" la notizia che Hakimi sia stata uccisa dai talebani a causa del suo rifiuto di indossare il velo quando praticava la pallavolo e per la sua appartenenza alla minoranza degli Hazara.

A smentire la notizia dell'assassinio della giovane è anche Miraqa Popal, ex editore capo dell'emittente nazionale Tolo News, ora rifugiato in Albania, secondo cui la ragazza si sarebbe tolta la vita prima della presa di potere dei talebani

La notizia dell'omicidio era stata rilanciata da diversi media internazionali partendo dal quotidiano britannico The Indipendent, che aveva riportato l'intervista ad uno degli allenatori di Hakimi, riconosciuto con lo pseudonimo di Suraya Afzali. Secondo la versione del coach la pallavolista sarebbe stata uccisa nella prima settimana del mese di ottobre, ma la famiglia non avrebbe reso nota la notizia per paura delle minacce da parte dei talebani. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

''Mahjubin Hakimi non è stata uccisa dai talebani''

Today è in caricamento