Lunedì, 12 Aprile 2021
Medicina / Cina

In ospedale per un forte mal di testa: colpa di un parassita nel cervello

Il dramma di una giovane donna cinese: per mesi un parassita le è cresciuto nel cervello. Due giorni fa l'operazione. Ora la lunga e faticosa riabilistazione

Per mesi lamentava forti mal di testa. A volte aveva vere e proprie convulsioni. Ma nessun medico è mai riuscito a capire cosa provocasse questi sintomi. Alla fine Yin Meng, giovane cinese di 29 anni, è stata sottoposta a un esame approfondito che l'ha portata in sala operatoria.

Lì il chirurgo le ha rimosso un parassita lungo ben otto centimetri che le stava crescendo nel cervello. "La paziente è risultata essere affetta da una infezione parassitaria chiamata Sparaganosis che è cresciuta dentro di lei per anni" hanno spiegato i medici. A causare l'infezione potrebbe essere stata un'abitudine alimentare della giovane donna che, da piccola, catturava e mangiava rane nello stagno vicino casa.

parassita

Ora la riabilitazione sarà lunga e faticosa: "Il danno al suo sistema nervoso è molto ampio, ma speriamo di poter impedire sia permanente visto che il cervello ha una straordinaria capacità di auto-guarire". 

Continua a leggere su Today.it

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In ospedale per un forte mal di testa: colpa di un parassita nel cervello

Today è in caricamento