Domenica, 19 Settembre 2021
Mondo

Marijuana legale, negli Usa è un affare da milioni di euro

Vendite boom di marijuana "ricreativa" in Colorado e Washington: in questi Stati il giro d'affari dell'erba legalizzata rimpingua le casse pubbliche con fatturati da capogiro

Marijuana, è vietata solo nel 20% degli stati americani

Le vendite di marijuana negli Usa vanno a gonfie vele, specie negli Stati che l'hanno legalizzata anche per scopi ricreativi. A 4 anni dalla loro legalizzazione per scopi ricreativi le vendite di marijuana in Colorado e nello stato di Washington sono salite vertiginosamente ad aprile. In Colorado sono cresciute del 53% rispetto allo stesso periodo del 2015, mentre a Washington sono aumentate del 100%: un business che a livello nazionale ha toccato nel 2015 quota 5,4 miliardi di dollari.

marijuana usa-2

Finora sono 24 gli Stati Usa in cui la marijuana è stata legalizzata per scopi medici e dall'8 giugno anche l'Ohio fa parte di questo gruppo. Sono invece 4 gli Stati che l'hanno legalizzata anche per scopi ricreativi.
Quest’anno Florida, Ohio, Missouri e Pennsylvania voteranno per decidere se introdurne l’uso medico, mentre California, Nevada, Arizona, Massachusetts, Maine, Rhode Island e Vermont dovranno decidere se legalizzare la marijuana “ricreativa”. Con un occhio alle polemiche e l’altro alle casse pubbliche. Nel Colorado, che ha legalizzato dal gennaio 2014 anche le vendite a scopo “ricreativo”, per il 2015 si stima un gettito fiscale di 135 milioni di dollari, mentre lo Stato di Washington ha incassato 70 milioni di dollari di “tasse da cannabis”.

I maggiori di 21 anni possono acquistare marijuana con il divieto di consumarla in pubblico o alla guida. In Colorado ai residenti è consentito di acquistare sino ad un’oncia (poco più di 28 grammi); nell’area di Washington ci sono limiti differenti a seconda della modalità di consumo, attraverso il fumo o con pastiglie o liquidi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marijuana legale, negli Usa è un affare da milioni di euro

Today è in caricamento