rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Caso marò

Marò, una buona notizia: "Latorre dimesso dall'ospedale, sta bene"

Fonti mediche dell'ospedale di New Delhi confermano che il fuciliere di marina italiano è stato dimesso e che il suo recupero procede molto bene. Domani udienza della Corte suprema per decidere sul rimpatrio

ROMA - Una buona notizia dall'India. Non quella attesa da più di due anni, certo, ma c'è da sorridere. Massimiliano Latorre è stato dimesso dall'ospedale di New Delhi dove era stato ricoverato dopo un'ischemia. 

A riferirlo sono state fonti mediche della capitale indiana, che hanno spiegato come il paziente "si stia riprendendo molto bene e dovrà solo tornare in ospedale fra qualche giorno per un controllo di routine del decorso del suo recupero". 

Proprio fra qualche giorno, la prima udienza è prevista per l'otto settembre, si saprà se avrà successo il ricorso dei legali del marinaio che ne hanno chiesto il ritorno in patria per permettere "un suo più rapido e completo ristabilimento". Dopo l'ischemia, infatti, gli avvocati di Latorre - da più di due anni in India con il collega Salvatore Girone per l'omicidio di due pescatori indiani nelle acqua del Kerala - hanno presentato richiesta di rimpatrio alla Corte suprema di Delhi che ora dovrà discutere e prendere una decisione. Sperando che da qui non cominci un nuovo estenuante gioco di rinvii e scelte mai fatte. 

Marò, anni di rinvii e proteste: la fotostoria

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marò, una buona notizia: "Latorre dimesso dall'ospedale, sta bene"

Today è in caricamento