rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Le immagini / Indonesia

Erutta il vulcano Merapi: colonna di fumo e cenere alta chilometri

Fumo e cenere hanno ricoperto i villaggi vicino al cratere. In Indonesia ci sono 130 vulcani attivi. Non si segnalano, al momento, vittime

Il Monte Merapi in Indonesia, uno dei vulcani più attivi del mondo, ha eruttato oggi, sabato: fumo e cenere hanno ricoperto i villaggi vicino al cratere. In Indonesia ci sono 130 vulcani attivi.

Non ci sono state segnalazioni immediate di vittime, secondo le fonti ufficiali. Le immagini trasmesse dall'emittente locale Kompas TV hanno mostrato case e strade ricoperte di cenere in un villaggio vicino al vulcano, situato sull'isola di Giava, vicino alla "capitale culturale" dell'Indonesia, Yogyakarta.

L'osservatorio del vulcano Merapi ha stimato che la nube di cenere abbia raggiunto i 3.000 metri sopra la vetta.

Almeno otto villaggi vicino al vulcano sono stati colpiti dalla cenere vulcanica, ha detto in un comunicato un ufficiale di uno dei posti di osservazione di Merapi. L'ultima grande eruzione del vulcano nel 2010 ha ucciso più di 300 persone e ha costretto all'evacuazione circa 280.000 residenti;fu l'eruzione più potente del Merapi dal 1930, quando furono uccise circa 1.300 persone. Un'eruzione nel 1994 aveva invece provocato la morte di circa 60 persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Erutta il vulcano Merapi: colonna di fumo e cenere alta chilometri

Today è in caricamento