Migranti, si teme per la vita di 70 persone. Mare Jonio, Salvini twitta contro "la nave dei centri sociali"

L'agenzia Tap riferisce di un naufragio avvenuto nelle acque davanti alle coste della Tunisia. Intanto sono sbarcati a Lampedusa i migranti soccorsi dall'imbarcazione di Mediterranea Saving Humans

Foto di repertorio

Almeno 70 migranti sarebbero morti nel naufragio di un barcone avvenuto nelle acque davanti alle coste della Tunisia. Lo riferisce l'agenzia di stampa Tunis Afrique Press.

Sedici persone sarebbero state soccorse da pescatori. La guardia costiera è impegnata nelle operazioni di recupero dei cadaveri nelle acque davanti alla città di Sfax, come hanno riferito le autorità locali. Si ritiene che il barcone fosse partito dalle coste libiche, diretto verso l'Europa.

Il caso della Mare Jonio

Intanto tiene ancora banco il caso della Mare Jonio che ieri ha soccorso 30 persone "da un gommone in avaria in acque internazionali, 40 miglia al largo della Libia". "I 30 naufraghi stanno per essere sbarcati a Lampedusa. Nei loro sorrisi il senso del nostro impegno. Sono salvi, è la cosa più importante". Lo scrive in un tweet Mediterranea Saving Humans, la rete delle associazioni italiane che con nave Mare Jonio ha tratto in salvo 30 persone in pericolo di vita nel mare Mediterraneo. Nel post anche alcune immagini che ritraggono i naufraghi: c'è chi sorride, chi mostra le dita a V, segno di vittoria.


Mare Jonio, Salvini: "Ultimo viaggio per la nave dei centri sociali"

La Mare Jonio della ong Mediterranea è a Lampedusa non da nave libera, "ma non voglio portar via lavoro ai magistrati che stanno lavorando" ha twittato il ministro dell’Interno Matteo Salvini, che poi ha aggiunto: "Ultimo viaggio per la nave dei centri sociali Mare Jonio: bloccata e sequestrata. Ciao ciao". 

"Viminale annuncia sequestro? Curioso che lo faccia via stampa prima che a noi" la replica della Ong. "Nessuna notifica. Nessuna irregolarità riscontrata. Il sequestro è un atto per tentare di fermarci. Ma l'importante per noi è che le persone siano salve. L'unico crimine è far morire la gente in mare o in Libia".

Conte "apre i porti", ma solo per chi è salvato dalla Marina: sequestrata a Lampedusa la Mare Jonio




 

Guarda anche

Salvini a Bologna: in 5mila al Paladozza, diecimila nella piazza delle "sardine"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Lucia Borgonzoni e Matteo Salvini al Paladozza per l'evento ufficiale di apertura della campagna per le elezioni regionali. Dall'altro lato, un fiume di persone scese in strada: sono le 'sardine' di Piazza Maggiore. BolognaToday ha indagato gli umori degli schieramenti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiede il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere un albergo da 800mila euro

  • Medico muore durante il turno di notte: aveva 28 anni

  • In arrivo 55mila lettere dall'Agenzia delle Entrate

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 12 novembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 16 novembre 2019

  • Rompe il finestrino per rubare: nell'auto trova un vero tesoro

Torna su
Today è in caricamento