Domenica, 20 Giugno 2021
INDIA

E' morta Suor Nirmala, prese il posto di Madre Teresa di Calcutta

Nata induista e convertita al cattolicesimo, per 12 anni guidò le Missionarie della Carità

Suor Nirmala Joshi, che era succeduta a Madre Teresa di Calcutta alla guida delle sue Missionarie della Carità, è morta oggi a 81 anni. Lo ha annunciato l'Arcivescovo della metropoli indiana, Thomas D'Souza. Nirmala - riporta Askanewssoffriva di cuore e da tempo le sue condizioni si erano aggravate, "ma non ha mai perso il sorriso", ha raccontato l'alto prelato.

"Suor Nirmala ha portato avanti l'eredità di Madre Teresa fatta di compassione e generosità al servizio dei più poveri dei poveri e di santità di vita", ha detto ancora l'Arcivescovo che ha aggiunto: "anche quando ha cessato di essere il capo delle Missionarie delle Carità, ha continuato a servire i poveri con lo stesso zelo di prima".

Sei mesi dopo la scomparsa di Madre Teresa, avvenuta il 5 settembre 1997, Suor Nirmala aveva assunto la guida dell'ordine che la premio Nobel per la pace aveva fondato a Calcutta 65 anni fa. Per 12 anni, Nirmala ha proseguito l'opera di Madre Teresa al servizio dei poveri e dei malati delle slum di Calcutta, prima di ritirarsi nel 2009 per problemi di salute.

Il Primo ministro indiano, Narendra Modi, ha reso omaggio a Nirmala che, nata induista si era convertita al cattolicesimo. "La vita di Suor Nirmala è stata dedicata interamente alla cura e al servizio dei poveri e dei derelitti. Che la sua anima riposi in pace", ha twittato. Centinaia di persone sono attese alle sue esequie previste per domani a Calcutta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morta Suor Nirmala, prese il posto di Madre Teresa di Calcutta

Today è in caricamento