Giovedì, 21 Ottobre 2021
GRECIA / Grecia

Dopo la morte del rapper antifascista in calo popolarità di Alba Dorata

Secondo indiscrezioni di stampa, il governo di Atene starebbe inoltre pensando a una messa al bando del movimento neonazista

L'omicidio del rapper antifascista Pavlos Fyssas sembra aver segnato una svolta nella percezione che i greci hanno del partito di estrema destra Alba Dorata. Non sappiamo se le indiscrezioni di stampa su una messa al bando della formazione neonazista saranno poi seguite dai fatti, ma di certo c'è che la popolarità del movimento è in calo. Secondo un sondaggio pubblicato sul quotidiano conservatore Elefthéros Typos, il partito neo-nazista greco ha raggiunto il 5,8 dei consensi, contro l'8,3% prima della morte del militante di sinistra, ucciso il 18 settembre scorso. Il sondaggio è stato realizzato dall'istituto Rass in Grecia tra il 19 e il 21 settembre su un campione rappresentativo di oltre mille persone.

DEPUTATO DI ALBA DORATA URLA "HEIL HITLER" IN PARLAMENTO

Secondo un'altra ricerca, della società Metron Analysis, pubblicata ieri dal quotidiano di centro-sinistra Ethnos e realizzata tra il 17 e il 21 settembre, Alba dorata è stimata attorno al 7%, in confronto all'8,5% prima dell'uccisione del musicista. Prima della tragedia, altri sondaggi davano il partito neo-nazista, terza forza politica nel paese ellenico, fino al 13% delle preferenze virtuali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo la morte del rapper antifascista in calo popolarità di Alba Dorata

Today è in caricamento