Mercoledì, 4 Agosto 2021
Il dramma / Cina

L'incendio in una scuola di arti marziali: morti 18 ragazzi

Il dramma in Cina. Il responsabile della struttura, che si trova nella provincia di Henan, è stato arrestato

Foto di repertorio Ansa non riferita al contenuto dell'articolo

Diciotto ragazzi, tra i 7 e i 16 anni, hanno perso la vita e altre sedici persone sono rimaste ferite in seguito all'incendio che si è sviluppato in una scuola di arti marziali nel centro della Cina. Lo hanno annunciato le autorità locali.

L'incendio in una scuola di arti marziali in Cina

Il responsabile della struttura, che si trova nella provincia di Henan, è stato arrestato. Secondo quanto riportato dai media locali, gran parte delle vittime sono allievi della scuola. Inutili i soccorsi. L'incendio - le cui cause sono ancora in corso di accertamento - è scoppiato di notte, quando 34 persone erano presenti al primo piano dell'edificio.

I feriti, di cui quattro in gravi condizioni, sono stati portati in ospedale dove un medico ha assicurato che "si sta facendo di tutto per salvarli".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'incendio in una scuola di arti marziali: morti 18 ragazzi

Today è in caricamento