Venerdì, 22 Ottobre 2021
Attentati a Parigi

Morto Abdelhamid Abaaoud, la mente della strage di Parigi

L'uomo è stato formalmente identificato come una delle persone morte nel blitz di Saint Denis, quartiere della periferia della capitale francese. La notizia arriva direttamente dalla procura della città

PARIGI - Abdelhamid Abaaoud ha perso la vita durante il raid di Sain Denis: quel blitz era stato pensato dalle teste di cuoio proprio perché si pensava che l'uomo si nascondesse nella periferia parigina. Da quanto dichiarato dalla procura di Parigi la missione è compiuta: sarebbe uno dei cadaveri rimasti a terra che sono stati identificati, un'indiscrezione che aveva fatto trapelare anche il Washington Post.

CHI SONO I TERRORISTI DELLA STRAGE DI PARIGI

"Crivellato di colpi": così sarebbe stato ritrovato il cadavere fra le macerie dell'appartamento, devastato da uno scontro a fuoco durato sei ore. Il corpo è stato formalmente riconosciuto grazie alla comparazione delle tracce di campioni di dna.

Giallo invece sulla fine dell'altro terrorista disperso, Salah Abdeslam: ancora nessuna conferma delle autorità. Intanto sono scattati altri blitz delle forze speciali belghe a Molenbeek e in altre aree di Bruxelles: sono sei le operazioni per scovare i complici di Bilal Hadfi, uno dei kamikaze dello Stade de France. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto Abdelhamid Abaaoud, la mente della strage di Parigi

Today è in caricamento