rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Mondo Stati Uniti d'America

Ken Block morto in un tragico incidente: il video su Instagram prima dell'impatto

Il pilota statunitense, famoso per le sue imprese estreme sulle quattro ruote, è deceduto per le ferite riportate dopo un incidente in motoslitta

Triste notizia per tutto il mondo del motorsport: il pilota Ken Block è morto a 55 anni dopo un incidente in motoslitta avvenuto lunedì pomeriggio a Mill Hollow, nello Utah, non lontano dalla sua abitazione. Block è morto sulla scena, a seguito delle ferite riportate nell'impatto.

Secondo quanto riportato dall'ufficio dello sceriffo della Contea di Wasatch, Block si trovava alla guida di una motoslitta su una pendenza abbastanza scocesa quando il mezzo si è ribaltato atterrandogli addosso. Block, che lascia la moglie Lucy e tre figli, era in compagnia di un gruppo di altre persone ma al momento dell'incidente si trovava da solo.

Ken Block (EPA/NIKOS MITSOURAS)

Nelle informazioni rilasciate dalle autorità, non è specificato se Block in quel momento stesse compiendo delle evoluzioni con la motoslitta, tuttavia, è uno scenario da non escludere viste le sue imprese spericolate alla guida di qualsiasi mezzo. Poco prima dell'incidente Block aveva postato delle storie su Instagram in cui si poteva intuire che fosse in procinto di divertirsi sulla neve.

Block è stato un pilota di rally professionista, cofondatore di Hoonigan, un team di corse, e del popolare brand DC Shoes, specializzato nella produzione di scarpe da skate. Si era fatto conoscere e apprezzare anche per la serie Gymkhana, popolarissimi video su YouTube (ora diventati un franchise su Prime Video) in cui si produceva in acrobazie mozzafiato al volante dei veicoli più disparati.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ken Block morto in un tragico incidente: il video su Instagram prima dell'impatto

Today è in caricamento