Giovedì, 21 Ottobre 2021
Mondo Egitto

Egitto, è morto l'ex presidente Mubarak

Aveva 91 anni. E' stato il leader del Paese nordafricano per tre decenni: era stato ricoverato in terapia intensiva per un problema di salute circa un mese fa

L'ex presidente egiziano Hosni Mubarak è morto: aveva 91 anni. Lo riferisce per primo il sito di Youm 7. La notizia è stata poi confermata dai principali media internazionali. Mubarak è stato il leader del Paese nordafricano per quasi 30 anni, dopo una lunga carriera militare svolta nei ranghi dell'aeronautica egiziana. Ha guidato l'Egitto dal 14 ottobre 1981 fino all'11 febbraio 2011. Durante la sua Presidenza è stato uno dei più influenti capi di Stato dell'area. Ha esercitato un forte controllo sul Paese, con un pugno di ferro che prevedeva arresti preventivi e poco spazio per i media "d'opposizione".

È morto Hosni Mubarak

Lasciò il potere dimettendosi nove anni fa, quando si inasprì la rivolta di piazza Tahrir.  Tre anni fa è stato assolto in via definitiva dalla Corte di Cassazione egiziana nell'ambito del processo a suo carico per l'uccisione di manifestanti durante la rivoluzione del gennaio 2011. In un primo processo nel 2012, poi annullato dalla Cassazione, era stato condannato all'ergastolo. L'unica condanna a conti fatti è stata a tre anni, già scontata durante la custodia cautelare, per aver utilizzato, in concorso con i suoi figli, denaro pubblico per ristrutturare la sua residenza.

Secondo quanto riferito a Youm 7 dal figlio dell'ex presidente egiziano, Alaa Mubarak, Hosni Mubarak era stato ricoverato in terapia intensiva per un problema di salute circa un mese fa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Egitto, è morto l'ex presidente Mubarak

Today è in caricamento