rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Offensiva russa / Ucraina

Mosca ha posizionato lanciarazzi nella centrale di Zaporizhzhia

I lanciarazzi saranno probabilmente usati per colpire le città di Nikopol e Marhanets sul lato opposto del fiume Dnipro

Non si ferma l'offensiva russa in Ucraina. Mosca ha collocato i sistemi lanciarazzi Grad sul territorio della centrale nucleare di Zaporizhzhia, accanto alle unità di stoccaggio del combustibile nucleare esaurito vicino al sesto reattore della centrale. Lo ha riferito l'operatore statale di energia nucleare ucraino Energoatom, citato da Kyiv Independent.

Secondo Energoatom, i Grad saranno probabilmente usati per colpire le città di Nikopol e Marhanets sul lato opposto del fiume Dnipro, utilizzando il reattore e l'edificio di stoccaggio del combustibile come "rifugio" dal fuoco di ritorno. In precedenza, nell'impianto occupato di Energodar le truppe russe avevano costruito alcune "strutture difensive" vicino al sesto reattore, violando le regole di sicurezza nucleare e dalle radiazioni, ha scritto l'operatore. 

Il timore di un disastro nucleare è sempre più forte. Il ministro degli Esteri ucraino, Dmtryo Kuleba, ha affermato che il suo governo sta lavorando con l'Aiea per creare una zona di sicurezza attorno alla centrale nucleare russa di Zaporizhzhia. "Naturalmente, siamo tutti interessati a garantire che tutte le centrali nucleari, non solo la centrale nucleare di Zaporizhzhia, siano sicure", ha affermato Kuleba.

Proprio a Zaporizhzhia, denuncia Kiev, le forze russe costringono i residenti della regione ucraina occupata di Zaporizhzhia ad arruolarsi e combattere al loro fianco per sostituire i militari russi uccisi, denunciao lo stato maggiore ucraino. Secondo quanto riferito dallo Stato maggiore delle Forze armate ucraine, a Melitopol - nella regione occupata dai russi - le autorità hanno emesso una convocazione per gli uomini in età di leva.

Continuano senza sosta i bombardamenti nella regione di Zaporizhzhia, dove si sono registrate esplosioni alla base aerea di Berdiansk, occupata dai russi. L'Unian scrive che secondo le informazioni disponibili, ciò ha causato un incendio su larga scala e sono accorse sul postoquasi tutte le ambulanze e i vigili del fuoco della città. Al momento, non si segnalano vittime.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mosca ha posizionato lanciarazzi nella centrale di Zaporizhzhia

Today è in caricamento