Venerdì, 30 Luglio 2021
RUSSIA / Russia

Mosca rimane "putiniana", ma il blogger Navalny conquista un voto su quattro alle elezioni

Nella corsa alla poltrona di sindaco della capitale russa vince il candidato "presidenziale" Sobyanin

Non lo avrebbe ancora chiamato Vladimir Putin per congratularsi, ma la vittoria di Sergey Sobyanin alle elezioni a sindaco di Mosca resta un punto messo a segno dal Cremlino. Dopo la lettura del 99% delle schede, la commissione elettorale centrale ha annunciato che Sobyanin ha vinto con il 51,32%, mentre il suo avversario Aleksey Navalny ha preso il 27,2% (gli exit poll lo davano tra il 29% e il 32%).

Per il leader dell'opposizione e nemico numero uno di Putin diventa comunque molto, rispetto alle previsioni, ma non abbastanza per costringere il candidato putiniano a un ballottaggio. Navalny tuttavia ha denunciato il risultato, insistendo, dal suo quartier generale, su un secondo turno delle elezioni. Ma non ci sarà nessuno spareggio. Più in generale, a Mosca il risultato non resta particolarmente rappresentativo, anche alla luce dell'affluenza, poco oltre il 30%: pare che la maggioranza dei moscoviti abbia preferito la dacia alle urne.

Le elezioni si sono tenute anche in altre regioni e città russe. A Ekaterinburg ha vinto un esponente non putiniano, il fondatore della "Città senza droghe" Evgenij Roizman, con il 32% dei voti. Non è di Russia Unita neppure il leader nella regione Trans- Baikal: ha preso il 70% Konstantin Ilkovsky di Russia Giusta, partito rappresentato in parlamento. Mentre vittoria bulgara per un fidatissimo di Putin, nella Regione di Mosca: 80% ad Andrei Vorobyov che era andato a sostituire Sergey Shoigu al posto di governatore.

VIDEO: ARRESTO IN DIRETTA PER NAVALNY

MANIFESTAZIONI DI PROTESTA

Manifestazione in piazza per i sostenitori di Aleksey Navalny, uscito sconfitto alle elzioni a sindaco di Mosca. Alle 17 italiane i suoi elettori si riuniranno a piazza Bolotnaya, dietro al Cremlino. Ieri il governo della città ha dato l'ok alla manifestazione per un massimo di 2,5 mila persone.

Navalny ha detto di non riconoscere i risultati ufficiali delle elezioni, che ci sono stati brogli, e che cercherà comunque l'opportunità di un ballottaggio con Sobyanin che ha vinto con oltre il 51% dei voti. Come Navalny potrebbe riuscirci, non e' chiaro.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mosca rimane "putiniana", ma il blogger Navalny conquista un voto su quattro alle elezioni

Today è in caricamento