Mercoledì, 14 Aprile 2021
Cina

Wuhan, è nato il figlio del medico eroe che per primo lanciò l'allarme: "Ci vedi dal paradiso?"

Li Wenliang è morto a inizio febbraio dopo aver contratto il virus. "Marito mio, ci vedi dal paradiso? - ha scritto Fu Xuejie, vedova del dottor Li, su WeChat - L'ultimo regalo che mi hai fatto è nato oggi. Lavorerò sodo per amarli e proteggerli". E' il secondo figlio della coppia

E' nato in un ospedale di Wuhan, in Cina, il secondo figlio di Li Wenliang, il giovane medico eroe che per primo lanciò l'allarme sulla diffusione del coronavirus in Cina. Lo riporta il South China Morning Post che rilancia una notizia di Litchi News. Li è morto a inizio febbraio dopo aver contratto il virus. "Marito mio, ci vedi dal paradiso? - ha scritto stamani Fu Xuejie, vedova del dottor Li, su WeChat - L'ultimo regalo che mi hai fatto è nato oggi. Lavorerò sodo per amarli e proteggerli". La coppia aveva già un figlio.

Li Wenliang è il medico cinese che aveva dato l'allarme sul nuovo coronavirus. Oculista all'ospedale centrale della metropoli, era stato uno dei primi medici a riconoscere e a voler far sapere che c'era qualcosa di anomalo in quei casi di polmonite a Wuhan; lanciò l'allarme sul virus il 30 dicembre 2019 dopo essere entrato in possesso del rapporto del direttore del pronto soccorso dell'ospedale centrale di Wuhan, che si era allarmato dopo aver ricevuto i risultati di laboratorio di una paziente che aveva esaminato e che presentava sintomi di un'influenza resistente ai metodi di trattamento convenzionali. Il rapporto conteneva la frase "SARS coronavirus" ed Ai aveva cerchiato la parola "SARS": inviato a un medico in un altro ospedale di Wuhan, il rapporto era circolato in una chat di gruppo e da lì sul web. Il 3 gennaio 2020, la polizia lo aveva ammonito per "aver fatto commenti falsi su internet". Li era poi tornato al lavoro ed era stato contagiato da un paziente.

Il virus non gli ha lasciato scampo, ed è morto all'inizio di febbraio all'ospedale centrale del capoluogo dell'Hubei. Aveva soltanto 33 anni. Intorno alla sua figura si è sviluppato una sorta di culto in Cina: tante le dimostrazioni di affetto e di rispetto.

Coronavirus, è morto il medico che lanciò per primo l'allarme epidemia

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Wuhan, è nato il figlio del medico eroe che per primo lanciò l'allarme: "Ci vedi dal paradiso?"

Today è in caricamento