rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Lotta alla variante omicron / Stati Uniti d'America

A New York obbligo vaccinale anche per i lavoratori del settore privato

L'annuncio del sindaco uscente Bill de Blasio: dal 27 dicembre bisognerà avere almeno una dose di vaccino

Vaccino antiCovid obbligatorio anche per chi lavora nel settore privato. Il sindaco uscente di New York Bill de Blasio ha annunciato che la misura entrerà in vigore dal 27 dicembre, definendola un "attacco preventivo per fermare l'ulteriore crescita del Covid e i pericoli che sta causando a tutti noi". Si tratta soprattutto di una mossa per tentare di contrastare la diffusione della variante omicron. L'obbligo interesserà circa 184.000 imprese. I datori di lavoro del settore privato dovranno far rispettare l'obbligo ai propri dipendenti. Chi lavora da casa non sarà tenuto a vaccinarsi, ma chi si reca sul posto di lavoro dovrà avere almeno una dose di vaccino entro il 27 dicembre. Avere il risultato positivo a test e tamponi non sarà più un requisito valido.

Saranno previste esenzioni per validi motivi medici o religiosi, ha detto de Blasio. L'obbligo vaccinale è già in vigore per altre categorie di lavoratori, come i dipendenti pubblici e chi lavora nella ristorazione, nell'intrattenimento e nelle palestre al chiuso. A partire dal 14 dicembre anche i bambini dai 5 agli anni 11 dovranno avere almeno una dose per entrare nei ristoranti o nei luoghi di intrattenimento, ma anche per partecipare ad attività extrascolastiche ritenute particolarmente a rischio come gli sport di squadra, banda, orchestra e danza.

La scorsa settimana de Blasio e la governatrice dello Stato di New York Kathy Hochul hanno annunciato i primi cinque casi di variante Omicron. Nelle ultime settimane i nuovi contagi sono cresciuti rapidamente. L'obiettivo, ha detto de Blasio, è evitare di dover far ricorso ad altre chiusure, devastati per la città e per la sua economia. "Non possiamo lasciare che quelle restrizioni ritornino, non possiamo avere chiusure qui a New York City, dobbiamo continuare ad andare avanti - ha detto De Blasio - La vaccinazione funziona e gli obblighi vaccinali funzionano, questa è la linea di fondo".

De Blasio lascerà l'incarico dal 1 gennaio a Eric Adams. Un portavoce del sindaco eletto ha fatto sapere che Adams valuterà "questo obbligo e altre strategie Covid quando sarà in carica e prenderà decisioni basate sulla scienza, sull'efficacia e sui consigli degli operatori sanitari".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A New York obbligo vaccinale anche per i lavoratori del settore privato

Today è in caricamento