Domenica, 7 Marzo 2021

''Dite ai miei figli che li amo'': le ultime parole di una delle vittime di Nizza 

Una delle due donne rimaste uccise nell'attentato alla chiesa di Notre-Dame, prima di morire ha pensato ai suoi bambini. Alle 15 le campane suoneranno a lutto in tutta la Francia

Il luogo dell'attentato a Nizza (FOTO ANSA)

I figli. Questo è stato l'ultimo pensiero di una delle donne rimaste uccise durante l'attentato avvenuto questa mattina a Nizza, in Francia. La vittima si era rifugiata in un bar dopo essere stata colpita alla gola dal killer della chiesa di Notre-Dame, e avrebbe pronunciato alcune semplici parole prima di spegnersi: "Dite ai miei figli che li amo". Sono stati alcuni testimoni a riferire la frase all'emittente BFM-TV. La donna è deceduta per una grave ferita alla gola provocata dall'attentatore nel tentativo di decapitarla.

Nizza, tre le vittime: arrestato l'attentatore

Le altre due vittime sono un uomo, il custode del luogo, e una seconda donna, entrambi trovati senza vita all'interno del cattedrale. L'autore dell'attacco, prima di essere arrestato, avrebbe ripetutamente urlato ''Allah Akbar''. Del caso è stata investita la procura anti-terrorismo che ha avviato un'inchiesta per "omicidio e tentato omicidio in relazione ad un'impresa terroristica e associazione a delinquere di stampo terroristico". Le forze dell'ordine stanno indagando per capire se ci siano altre persone coinvolte nell'attentato: l'allerta nel centro di Nizza è massima.

Attentato a Nizza, alle 15 lutto in tutta la Francia

Alle 15 le campane delle chiese di tutta la Francia suoneranno per le vittime degli attentati di Nizza. Ad annunciarlo sono stati i vescovi francesi: "Quelle persone sono state attaccate ed assassinate perché si trovavano nella Basilica", sottolinea la Conferenza episcopale francese. "L'intero paese è vittima di questi atti orrendi", prosegue. "Malgrado il dolore che li affligge, i cattolici non cederanno alla paura e - con tutto il paese - faranno fronte a questa minaccia cieca ed infida".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

''Dite ai miei figli che li amo'': le ultime parole di una delle vittime di Nizza 

Today è in caricamento