Giovedì, 16 Settembre 2021
CINA

Nuovo caso di influenza aviaria umana

La notizia è stata diffusa dall'agenzia di stampa statale Xinhua, secondo la quale si tratta del primo caso di questo inverno nella provincia meridionale di Guangdong

La Cina ha confermato un nuovo caso di contagio umano del virus dell'influenza aviaria H7N9. La notizia è stata diffusa dall'agenzia di stampa statale Xinhua, secondo la quale si tratta del primo caso di questo inverno nella provincia meridionale di Guangdong. Lo conferma anche la Reuters on line. Il ceppo dell'influenza aviaria H7N9 è stato scoperto per la prima volta in Cina nel 2013. Da allora, ha infettato più di 450 persone, uccidendone 175.

L’Influenza aviaria è una malattia infettiva contagiosa altamente diffusiva, dovuta ad un virus influenzale che colpisce diverse specie di uccelli selvatici e domestici, con sintomi che possono essere inapparenti o lievi oppure gravi e sistemici con interessamento degli apparati respiratorio, digerente e nervoso ed alta mortalità (virus ad alta patogenicità). Il virus può trasmettersi agli umani, come è stato dimostrato a partire dal 1997.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo caso di influenza aviaria umana

Today è in caricamento