Lunedì, 12 Aprile 2021
Ambiente

Nel 2050 3,6 milioni morti l'anno per inquinamento

L'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo suona l'allarme. Le emissioni di Co2 aumenteranno del 50%

Nel 2050 le emissioni di anidride carbonica nell'atmosfera aumenteranno del 50% rispetto a oggi. A suonare l'allarme è l'Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo (Ocse) in un rapporto presentato a Bruxelles in cui si spiega come "a meno che non intervengano cambiamenti globali nel mix energetico, i combustibili fossili soddisferanno circa l'85% della domanda di energia del 2050". Il che, comparato con i dati attuali, significherebbe l'aumento del 50% delle emissioni di anidride carbonica "con conseguente peggioramento dell'aria urbana".

L'analisi parte dalla considerazione che l'economia globale, nel 2050, sarà quattro volte più grande di oggi. Motivo per cui il fabbisogno energetico registrerà una crescita di quasi il doppio (+ 80%). Il tutto, però, alimentato ancora con combustibili fossili, petrolio, carbone e gas (pari all'85%) dato che le rinnovabili oggi coprono solo il 10% del fabbisogno. Scendendo nel dettaglio del rapporto Ocse, si legge che "a causa della dipendenza da combustibili fossili, le emissioni di anidride carbonica cresceranno del 50% e questo contribuirà a far salire la temperatura globale di 3/6 gradi entro i prossimi 90 anni".

Numeri di una catastrofe - Tradotto: aumento delle morti provocate dall'inquinamento dall'attuale milione fino a 3,6 milioni l'anno.

Soluzione? Impossibile - Per far fronte a questa futura catastrofe, la strada indicata dall'Ocse parla di riconversione a partire dal 2013 del settore energetico "all'uso di fonti a bassa emissione di carbonio ma al tempo stesso sbarra il passo a questa via. "Un nuovo accordo sulla riduzione delle emissioni" denuncia l'Ocse "non sarà possibile prima del 2020. Questo renderà impossibile avviare una politica di maggior rigore sull'uso delle fonti inquinanti e sulla riduzione delle emissioni".

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel 2050 3,6 milioni morti l'anno per inquinamento

Today è in caricamento