Domenica, 28 Febbraio 2021
Italia

Arrestato il presunto omicida del rapper XXXTentacion

XXXTentacion è stato uccisio lunedì al termine di quella che la polizia ritiene una rapina finita in tragedia. In custodia un 22enne

La polizia ha arrestato il presunto killer del rapper XXXTentacion. Si tratta di Dedrick D. Williams, 22 anni, arrestato mercoledì dal dipartimento dello sceriffo della contea di Broward, accusato di omicidio di primo grado. 

XXXTentacion è stato ucciso lunedì al termine di quella che la polizia ritiene una rapina finita in tragedia.

Williams sarebbe stato catturato al termine di un inseguimento. Secondo il popolare sito statunitense Tmz il 22enne ha svariati precedenti penali per possesso di cocaina e armi, violenza domestica e aggressione con un'arma da fuoco. In passato sarebbe già stato arrestato per furto d'auto. Nel 2014, poi, avrebbe puntato una pistola alla testa della fidanzata.

Rapper ucciso in un agguato: killer in fuga a bordo di un suv

L'ultimo album di XXXTentacion aveva raggiunto quest'anno la vetta delle classifiche negli Usa. I suoi dischi hanno finora venduto oltre due milioni di copie negli Stati Uniti. Onfroy aveva avuto problemi con la giustizia fin dall'età di 16 anni, quando fu spedito in riformatorio per possesso illegale di armi da fuoco. Nel 2016 l'arresto per rapina ed aggressione a mano armata e poi le accuse di aver picchiato la sua fidanzata incinta, per le quali era indagato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato il presunto omicida del rapper XXXTentacion

Today è in caricamento