rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
IL CASO / Sudafrica

Oscar Pistorius libero "su cauzione": nuova udienza

Pistorius resta incriminato di omicidio per la morte di Reeva Steenkamp, contro la quale ha sparato quattro colpi con una nove millimetri sostenendo di averla scambiata per un ladro

Il campione Paralimpico Oscar Pistorius, accusato dell'omicidio della fidanzata-modella Reeva Steenkamp, è atteso oggi in un commissariato di Pretoria, nel quadro delle condizioni della sua libertà su cauzione.

Una folla di giornalisti lo attende già davanti al commissariato di Brooklyn, quartiere agiato a est del centro, dove si dovrebbe presentare verso le 13 (le 12 italiane). Pistorius, 26 anni, non si è mai mostrato in pubblico da quando è uscito su cauzione da un tribunale di Pretoria, venerdì pomeriggio. 'Blade Runner' è stato scarcerato dopo aver accettato di pagare un milione di rand (85mila euro). Tra gli altri vincoli, c'è quello di non lasciare il Sudafrica, di non entrare nella sua abitazione dove ha ucciso la fidanzata lo scorso 14 febbraio e di presentarsi due volte a settimana - i lunedì e i venerdì mattina - al commissariato di Brooklyn.


Pistorius resta incriminato di omicidio per la morte di Reeva Steenkamp, contro la quale ha sparato quattro colpi con una nove millimetri sostenendo di averla scambiata per un ladro; la prima udienza del processo è fissata per il 4 giugno.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oscar Pistorius libero "su cauzione": nuova udienza

Today è in caricamento