rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Francia / Francia

Padre impicca i due figlioletti e tenta il suicidio

L'orrore nel sud della Francia. Il bambino più grande aveva tre anni, il più piccolo 18 mesi. Sotto choc la cittadina di Livron-sur-Drôme

Tragedia familiare e orrore puro nel sud della Francia. Un uomo ha ucciso, impiccandoli, i due figli di soli tre anni e 18 mesi a Livron-sur-Drôme, cittadina di quasi 10mila abitanti tra la Provenza e la città di Valence. 

Subito dopo l’uomo, di 34 anni, avrebbe tentato di suicidarsi ma senza riuscirci.

Il ritrovamento dei corpi è avvenuto sabato pomeriggio. Secondo quanto riporta l'edizione online de Le Figaro l'uomo di 34 anni, è stato ritrovato dalla polizia sul divano di casa "cosciente ma assonnato": aveva infatti ingerito una notevole quantità di sonniferi che però non sono bastati ad ucciderlo.

I due bambini, invece, sono stati ritrovati ancora appesi alla corda in sala da pranzo, davanti agli occhi del padre. A chiamare le autorità sarebbe stato proprio il padre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padre impicca i due figlioletti e tenta il suicidio

Today è in caricamento