rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
abbattuti / Ucraina

Ora anche la Russia usa i palloni spia

L'amministrazione regionale di Kiev ha annunciato di aver abbattuto dei palloni spia: "Esamineremo i detriti"

Ora si sente parlare dei palloni-spia anche nella guerra in Ucraina. Dopo l'avvistamento e l'abbattimento di oggetti volanti non identificati nello spazio aereo degli Stati Uniti nei giorni scorsi, con accuse da parte del governo americano alla Cina, le difese ucraine hanno riferito di palloni spia abbattuti sopra i cieli della capitale, Kiev. Le informazioni non sono ancora confermate ma parlano di palloni usati dai russi per trasportare delle attrezzature o per spiare i sistemi di difesa ucraini.

I palloni-spia anche in Ucraina

La tv statale ucraina ha riferito che sei obiettivi sono stati intercettati su Kiev durante l'ultimo allarme aereo e che la maggior parte è stata abbattuta. "Nello spazio aereo di Kiev durante l'allerta sono stati registrati circa sei obbiettivi aerei, la maggior parte dei quali sono stati abbattuti dai sistemi di difesa aerea", afferma citando l'amministrazione della città.

Il caso dei palloni spia nato da un errore

"Secondo informazioni non confermate, si sarebbe trattato di palloni che potevano trasportare attrezzature da ricognizione, forse lanciati per rilevare le difese antiaeree", ha affermato ancora citando l'amministrazione militare della città di Kiev.

Sul campo prosegue la feroce battaglia per Bakhmut, nel Donbass. Secondo vari analisti, nelle prossime settimane gli ucraini potrebbero cercare di colpire le linee russe ritenute più fragili, nella zona di Luhansk, dove si pensa le truppe nemiche presenti siano più demoralizzate. Su un elemento altri analisti però concordano appieno: il Cremlino può permettersi di gettare in battaglia un numero enorme di persone e subire enormi perdite senza reali conseguenze sociali su larga scala, per adesso.

Nel frattempo, cresce l'allerta tra le forze ucraine per una nuova, imminente, offensiva russa su larga scala. Mosca avrebbe iniziato a dispiegare navi e sottomarini con armi nucleari tattiche nel Mar Baltico e starebbe ammassando caccia al confine con l'Ucraina, secondo fonti d'intelligence.

Continua a leggere su Today

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ora anche la Russia usa i palloni spia

Today è in caricamento