Venerdì, 18 Giugno 2021
Notizie assurde / Australia

Va a fare il pap-test e resta ustionata: rischia di diventare sterile

E' successo in Australia. Colpa dell'acido acetico usato durante la procedura, che non era stato diluito. La farmacia le ha riconosciuto appena 50 dollari di risarcimento, ma la ragazza vuole che paghi almeno le spese mediche: 1500 dollari

Una giovane donna di 21 anni rischia di restare sterile dopo un incidente avvenuto durante un pap-test.

La ragazza, la cui identità non è stata rivelata per motivi di privacy, originaria di Wellington, in Nuova Zelanda, si era rivolta a un centro specialistico per una esame considerato di routine ma durante il test l’acido acetico usato durante la procedura non è stato diluito e le ha provocato ustioni sull’80 per cento della vagina. La sua vicenda è stata raccontata dal tabloid Metro.

La  giovane ha passato oltre tre mesi in ospedale, spendendo oltre 1500 dollari per le cure mediche.

Ma la farmacia che ha fornito il prodotto alla clinica le ha riconosciuto appena 50 dollari di risarcimento. In una lettera, la farmacia ha ribadito “l’intento di rivedere le procedure di erogazione e dei sistemi di controllo relativi alla fornitura di prodotti alla clinica per evitare il ripetersi di errori in futuro”.

Quei soldi sono stati per la ragazza come uno “schiaffo in faccia”. “Ho pianto e ho avuto terribili attacchi di panico mentre ero ricoverata. Sono andata in pezzi. Non potevo camminare, non potevo sedermi a causa del dolore fortissimo”, ha ricordato. La ragazza è intenzionata a far pagare dalla farmacia almeno le spese mediche, mentre la sua famiglia ha presentato una denuncia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va a fare il pap-test e resta ustionata: rischia di diventare sterile

Today è in caricamento