rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Francia / Francia

Parigi, sgozza il padre e il fratello in strada urlando "Allah Akbar"

L'aggressore si è fatto arrestare senza opporre resistenza. Secondo le prime ipotesi si tratterebbe di un dramma familiare

Un uomo è stato arrestato a Parigi con l'accusa di aver sgozzato, uccidendoli, il padre e il fratello. Il dramma è avvenuto a Rue de Montreuil, vicino alla Bastiglia, nell'XI arrondissement della capitale francese.

Secondo una fonte di polizia, riportata da Le Figaro, l’individuo avrebbe gridato "Allah akbar!" al momento dell'aggressione. Altri testimoni citati da Le Parisien sostengono invece che al momento dell'azione l'uomo avrebbe gridato "frasi legate all'Islam radicale".

Alcune fonti in seno alle forze dell'ordine indicano che si potrebbe trattare di un dramma familiare. Per ora c'è dunque la massima prudenza sul movente dell'assassino.

Il padre dell'uomo è stato ucciso nel cortile dell'edificio, davanti a numerosi testimoni: la vittima implorava di ricevere aiuto e gridava di chiamare i soccorsi. Il figlio lo ha raggiunto e ucciso a bruciapelo conficcandogli un coltello nel ventre. Poi si è seduto affianco al corpo. L'uomo si è fatto arrestare senza opporre resistenza. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parigi, sgozza il padre e il fratello in strada urlando "Allah Akbar"

Today è in caricamento