rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
L'esortazione / Russia

"Se morirete sarete con Dio": il patriarca Kirill chiama i russi alle armi

Il patriarca di Mosca e di "tutte le Russie" ha esortato ad arruolarsi nell'esercito di Putin per la guerra in Ucraina: "Andate a compiere il vostro dovere"

"Andate coraggiosamente a compiere il vostro dovere militare. E ricordatevi che se morirete per il vostro Paese, sarete con Dio nel suo regno, gloria e vita eterna". Il Patriarca Kirill, capo religioso di Mosca e di tutte le Russie, ha esortato così i russi alla mobilitazione "parziale" lanciata dal presidente Vladimir Putin per la guerra in Ucraina, invitando i fedeli a "non avere paura della morte". 

Cosa succede in Ucraina: tutte le notizie in diretta

Nel frattempo è iniziato l'addestramento dei riservisti che secondo i media russi potrebbero essere un milione, e non 300mila. Sarebbero tesi anche i rapporti tra i generali russi sul campo, tanto che Putin, secondo fonti della Cnn, starebbe impartendo direttamente ordini sull'offensiva. per riconquistare i territori persi dopo l'avanzata delle truppe ucraine. 

Continua a leggere su Today

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Se morirete sarete con Dio": il patriarca Kirill chiama i russi alle armi

Today è in caricamento