Domenica, 28 Febbraio 2021
Regno Unito

Scoperto l'istituto degli orrori: decenni di abusi e stupri sui bambini

Le violenze sono avvenute tra il 1949 e il 1982. Il drammatico racconto delle vittime in tv

Ancora un caso di pedofilia in Gran Bretagna. Un'inchiesta in onda sulla Bbc solleva il velo su decenni di abusi in un istituto per l'infanzia in Scozia, raccogliendo le testimonianze delle vittime di quella che ora viene definita la casa degli orrori, la Lagarie Children's Home di Rhu, nell'Argyll, gestita dalla Sailors' Society, che oggi "si scusa incondizionatamente per gli abusi avvenuti". 

Dal 1949 al 1982 l'istituto ha ospitato centinaia di bambini, figli di marinai della Sailors' Society, un ente di beneficienza cristiano che supportava le famiglie dei lavoratori del mare. 

Inghilterra choc: "Casi di pedofilia in Parlamento, così li hanno insabbiati" 

Tra di loro ad esempio c'erano Angela Montgomery con le sorelle Mary e Norma, arrivate a Lagarie dopo la morte della madre, poiché il padre era sempre fuori in mare. Alla Bbc hanno raccontato di essere state violentate centinaia di volte dal reverendo William Barrie e di aver subito abusi fisici da sua moglie Mary, quando i due assunsero la direzione della casa del 1972. Angela Montgomery ha raccontato anche che i bambini venivano portati via da Lagarie per essere abusati da persone legate a Barrie e alla Sailors' Society.

Anonymous contro la pedofilia: nome in codice "Operazione mangiamorte" 

Le vittime hanno raccontato di abusi e violenze subiti anche da parte di altre figure che operavano a Lagarie. "Se non lo hai vissuto, se non lo hai provato, non puoi nemmeno immaginare cos'era quel posto", sono le parole di Roddy Austin, oggi 61 anni, violentato all'epoca insieme a un altro bambino dal giardiniere. 

Le sorelle Montgomery e altri (che negli anni hanno dovuto combattere contro disturbi psichici ed emotivi) si sono rivolti agli inizi del Duemila alla polizia ma senza successo, come pure senza esito ha avuto anche una successiva inchiesta nel 2016. Tutti i principali accusati nel frattempo sono morti. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperto l'istituto degli orrori: decenni di abusi e stupri sui bambini

Today è in caricamento