rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Pedofilia / Regno Unito

Pedofilo incastrato da un gruppo di vigilantes su internet

Sentinelle antipedofilia online hanno fatto arrestare un 45enne che aveva adescato una 14enne sul web

NEWCASTLE - Un pedofilo è finito dietro le sbarre "incastrato" da un gruppo di volontari impegnati nella lotta contro i predatori, che lo hanno intercettato quando si è presentato nella città dove viveva la 14enne che aveva adescato su internet.

In realtà, nessun minore è stato coinvolto nel caso perché dietro la teenager si nascondeva proprio il gruppo di volontari, chiamato Dark Justice. Quando si è presentato all'incontro che aveva organizzato, Roger Lee è stato ripreso in video da "vigilantes".

L'uomo è stato poi arrestato e condannato a  due anni e quattro mesi di reclusione.

In tribunale, Lee ha ammesso di aver adescato la ragazzina su Badoo, alla quale ha mandato messaggi sessualmente espliciti. Lee ha dichiarato anche di aver avuto in passato una relazione con una dodicenne. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedofilo incastrato da un gruppo di vigilantes su internet

Today è in caricamento