Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Lo studio / Brasile

Pfizer vaccina l'intera popolazione di una città

Lo studio a Toledo, 143.000 abitanti: il 98 per cento degli over 12 ha già ricevuto il vaccino. Lo scopo è studiare l'efficacia del vaccino, la trasmissione del coronavirus in uno scenario di vita reale e in una zona geografica ben delimitata

Pfizer studierà l’efficacia del suo vaccino contro il Covid-19 inoculando l’intera popolazione di età superiore ai 12 anni in una città nel sud del Brasile. Lo studio sarà condotto a Toledo, comune dello Stato del Pararà con 143.000 abitanti, in accordo con le autorità sanitarie nazionali e locali, e avvalendosi della collaborazione di un ospedale e di una università federale. Pfizer ha affermato che lo scopo è studiare la trasmissione del coronavirus in uno "scenario di vita reale" e in una zona geografica ben delimitata (tra l'altro abbastanza isolata e lontana da altre grandi città) dopo che la popolazione è stata vaccinata.

"L’iniziativa è la prima e unica del suo genere ad essere intrapresa in collaborazione con l’azienda farmaceutica in un paese in via di sviluppo", ha aggiunto Pfizer. L'idea è di comprendere più a fondo il comportamento della malattia. La scelta di Toledo è dovuta alla sua posizione geografica, alla stabilità dei casi e alla possibilità di collaborare con l'Università Federale del Paraná, che ha un campus proprio a Toledo. Secondo il sindaco Luis Adalberto Pagnussatt, quasi il 98% della popolazione di 12 anni e più, circa 121.000 persone, ha ricevuto la prima dose. Ad agosto la città nel Paraná occidentale ha ricevuto 35.173 dosi dell'agente immunizzante per accelerare le somministrazioni nella popolazione adulta, sopra i 18 anni, ma anche tra gli adolescenti di età compresa tra 12 e 17 anni. Lo studio osservazionale fornirà anche l'opportunità di effettuare un monitoraggio a lungo termine per un massimo di un anno dei partecipanti, contribuendo a rispondere a domande ancora aperte come la durata della protezione del vaccino e la diffusione delle nuove varianti del virus.

Uno studio simile è stato condotto dal Butantan Institute, uno dei principali centri di ricerca biomedica del Brasile, nella cittadina di Serrana, nello stato di San Paolo, qualche mese fa. Lo studio riguardava il CoronaVac sviluppato dalla cinese Sinovac. A maggio il Butantan Insitute ha affermato che la vaccinazione di massa ha ridotto la morte per Covid del 95% nella città, più piccola di Toledo, con una popolazione di 45.644 persone. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pfizer vaccina l'intera popolazione di una città

Today è in caricamento