rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Strano avvistamento / Nuova Zelanda

Pingu, il pinguino ritrovato a 3mila km dal suo habitat

Un esemplare di pinguino Adelia, che vive soltanto in Antartide, è stato avvistato su una spiaggia in Nuova Zelanda: inizialmente la persona che lo ha visto pensava fosse un peluche

Cosa ci fa in Nuova Zelanda un pinguino che vive soltanto in Antartide? È la domanda che si stanno ponendo gli esperti dopo il ritrovamento di un esemplare di pinguino di Adelia, il, cui habitat è appunto il gelo dell'Antartide, su una spiaggia neozelandese.

L'animale è stato avvistato da Harry Singh, che in un primo momento lo aveva scambiato per un pupazzo: dopo aver condiviso sui social il filmato dell'avvistamento, la comunità locale ha deciso di chiamare il pinguino Pingu, come il celebre personaggio di un cartone animato.

L'uomo ha notato la presenza del pinguino mentre stava facendo una passeggiata sulla spiaggia di Birdlings Flat, poco a sud di Christchurch: ''Non si è mosso per un'ora, poi all'improvviso ho capito che era vero. Sembrava esausto''. Singh si è poi rivolto ad un centro che si occupa di questi casi particolari: gli esperti si sono presi cura del pinguino e, dopo aver ultimato le analisi, l'animale verrà lasciato su una spiaggia nella penisola di Banks.

Non si tratta della prima volta che un pinguino Adelia smarrisce la via di casa e si ritrova in Nuova Zelanda. Nel 1962 e nel 1993 altri due esemplari vennero rinvenuti sulle spiagge neozelandesi. Si tratta comunque di casi molto rari, ma la situazione potrebbe diventare preoccupante se gli episodi dovessero diventare sempre più frequenti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pingu, il pinguino ritrovato a 3mila km dal suo habitat

Today è in caricamento