rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Caso Pistorius / Sudafrica

Caso Pistorius, foto choc: Reeva spara con l'arma che l'ha uccisa

La fidanzata dell'atleta paralimpico immortalata in uno scatto al poligono di tiro con la stessa arma che, in mano a Pistorius, l'ha uccisa. I familiari della modella: "Non sapevano che sapesse maneggiare armi"

Reeva Steenkamp spara al poligono, impugnando una pistola 9 millimetri, identica se non la stessa arma Taurus che l'ha uccisa nel giorno di San Valentino nell'abitazione del fidanzato Oscar Pistorius. Le immagini, definite "sconvolgenti" da una fonte vicina alle indagini a Pretoria, sono state pubblicate dal tabloid "The Sun".

Nello scatto postato su twitter si vede la modella 29enne con le cuffie anti-rumore, concentratissima mentre spara. La foto è stata scattata mesi prima che Reeva iniziasse a frequentare l'atleta paralimpico. Successivamente, la bionda mozzafiato aveva scritto il messaggio: "Esercitazione questa mattina! Ora mi sento meno stressata :)".

L'immagine ha fatto irritare una fonte vicina all'indagine a Pretoria: "E' sconvolgente che queste immagini siano apparse", ha commentato. "Mostrano che era abituata a maneggiare lei stessa delle pistole e che non si sarebbe sentita a disagio se il suo fidanzato ne avesse tenuta una vicino al letto", ha aggiunto.

Secondo la fonte, "le armi fanno parte della vita quotidiana qui, ma si dimentica quanto sono pericolose". Intanto Pistorius, accusato di omicidio premeditato, è agli arresti domiciliari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Pistorius, foto choc: Reeva spara con l'arma che l'ha uccisa

Today è in caricamento