Mercoledì, 22 Settembre 2021
Stati Uniti / Stati Uniti d'America

La polizia spara all'auto in fuga: ucciso un bambino di sei anni

La tragedia, su cui si sta indagando, è avvenuta durante un inseguimento al termine del quale gli agenti hanno sparato contro l'auto che avrebbe cercato di speronare la vettura della polizia

Il piccolo Jeremy, sei anni

La polizia finisce ancora una volta nella bufera negli Stati Uniti. Un bambino di sei anni affetto da autismo è stato ucciso dagli agenti che hanno aperto il fuoco contro un’automobile durante un inseguimento in Louisiana.

L’uomo che guidava l’auto, il padre del bambino, è rimasto gravemente ferito, secondo quanto riportano i media locali. Il bambino, identificato come Jeremy David Mardis, era seduto sul sedile al fianco del guidatore ed è stato colpito da diversi proiettili al busto e alla testa.

Secondo la ricostruzione fornita dai media locali, gli agenti hanno aperto il fuoco dopo che l’uomo alla guida dell’auto, Chris Few, ha cercato di speronare quella della polizia. Le autorità di Marksville, la cittadina nel nord della Louisiana dove si è verificata la sparatoria, hanno detto che è stata avviata un’inchiesta, ma "l’ipotesi su cui si sta lavorando è che tutti i colpi siano stati esplosi dagli agenti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La polizia spara all'auto in fuga: ucciso un bambino di sei anni

Today è in caricamento