rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
PRESIDENZIALI USA / Stati Uniti d'America

Presidenziali Usa, Romney-Obama: 1 a 0

Il candidato repubblicano esce a testa alta dal primo dei tre dibattiti televisivi, in programma prima dell'Election Day del 6 novembre. L'economia è stato il tema principale dell'incontro

Romney – Obama, 1 - 0. Potremmo riassumere in questo modo il risultato del dibattito televisivo che si è tenuto ieri sera all'Università di Denver, in Colorado, e che ha dato il via all'ultimo mese di campagna elettorale. Durante l'incontro di 90 minuti, che si è svolto davanti agli occhi del moderatore Jim Lehrer, non ci sono state gaffe o colpi di scena, ma il candidato repubblicano si è mostrato brillante e sicuro di sé.

Il dibattito si è aperto con uno scambio di battute. “Il prossimo anno non passeremo l'anniversario davanti a 40 milioni di persone” ha detto, scherzando, Barack Obama alla moglie Michelle. Mitt Romney ha concordato ridendo con il presidente, sottolineando che poteva trovare un posto più romantico per festeggiare i suoi 20 anni di matrimonio. 

GUARDA IL VIDEO

L'economia è stato il tema principale dell'incontro, un argomento che, come hanno mostrato i sondaggi in questi mesi, sembra essere il cavallo di battaglia di Romney. Il candidato repubblicano ha attaccato Obama, visto come il responsabile del crescente tasso di disoccupazione nel Paese, che ha superato la soglia dell'8%. Romney ha inoltre assicurato agli elettori di non voler in alcun modo mettere mano a riforme che possano rafforzare i ceti più ricchi a scapito della classe media. 

Obama-Romney: le foto del primo duello in tv | TMNEWS INFOPHOTO

"La classe media è stata seppellita" - Il governatore del Massachusetts ha criticato la scelta del presidente di investire 90 miliardi di dollari nelle energie alternative, soldi che, secondo il candidato mormone, si sarebbero potuti utilizzare per combattere la disoccupazione.  “Con le politiche del Presidente Obama la classe media americana è stata seppellita, è stata schiacciata – ha attaccato Romney, come riferisce Euronews - I redditi medi sono diminuiti di 4.300 dollari e questa è una tassa vera e propria. Io la chiamo tassa dell’economia. E’ stato devastante”.

Obama ha difeso la sua politica economica ed ha attaccato Romney, che non ha voluto fornire ulteriori dettagli sulle riforme che intende varare nel caso in cui diventi il nuovo inquilino della Casa Bianca. “A questo punto, gli americani devono chiedersi se il motivo per cui il governatore Romney tiene questi piani segreti è perchè sono troppo buoni” ha scherzato il presidente. 

Obama ha inoltre accusato Romney di non avere la stoffa del leader, e di non essere in grado di dire di no alle frange più estreme del suo partito. Il presidente ha inoltre ribadito la sua volontà di costruire un'America dove tutte le persone siano soggette alle stesse regole.  “Quattro anni fa quando ho partecipato a questo dibattito, ho detto che avrei tagliato le tasse alla classe media. Ed è esattamente quello che ho fatto. Abbiamo tagliato circa 3.600 dollari di tasse alle famiglie della classe media” ha ribattuto Obama.

Romney è stato in grado di uscire a testa alta dal dibattito. A confermare questa impressione non sono stati solo gli analisti: in un sondaggio effettuato dalla Cnn subito dopo la fine della diretta, è risultato che almeno il 67% degli intervistati vedeva in Romney il vincitore dell'incontro, contro un 25% che invece aveva trovato più convincente Obama.  

Anche Alex Castellanos, stratega dei repubblicani, si è detto piacevolmente sorpreso dalla performance del suo candidato. “Sembrava che Romney volesse essere lì e il presidente Obama no” ha notato invece il democratico James Carville. 

Ancora è presto per riuscire a capire come questo dibattito influenzerà gli elettori statunitensi. Prima dell'Election Day del 6 novembre, i candidati si ritroveranno faccia a faccia in altre due occasioni. Sicuramente Romney è riuscito a dare una svolta alla sua campagna elettorale, che nelle ultime settimane era stata caratterizzata da imbarazzanti gaffe, che lo avevano allontanato ulteriormente dalla classe media. Romney è riuscito a compiere un'ottima performance anche perchè Obama è apparso sottotono, ma il presidente potrà prendersi la sua rivincita tra due settimane a New York.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presidenziali Usa, Romney-Obama: 1 a 0

Today è in caricamento