rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
PRESIDENZIALI USA / Stati Uniti d'America

Presidenziali Usa, un uragano minaccia la convention repubblicana di Tampa

Si chiama Isaac la tempesta tropicale che lunedì dovrebbe colpire la Florida. Al meeting dei conservatori sono attese circa 50mila persone

Un uragano sta minacciando la convention repubblicana in programma a Tampa. Non si tratta della tempesta di critiche seguite all'emendamento anti-aborto che i conservatori dovrebbero presentare in questa occasione, ma di Isaac, un uragano che colpirà la Florida con raffiche di vento di oltre 170 chilometri orari. Il suo arrivo a Tampa è previsto per lunedì, proprio in tempo per la serata di apertura della convention repubblicana.

Le autorità locali sono state allertate. All'evento dovebbero partecipare circa 50mila persone, che nei prossimi giorni dovrebbero arrivare nella città della Florida. “Stiamo monitorando la situazione molto da vicino” ha dichiarato alla Cnn Kyle Downey, portavoce dei repubblicani. “Stiamo lavorando insieme alle autorità statali, federali e locali, e abbiamo intenzione di organizzare una grande convention”. 

Non è la prima volta che eventi atmosferici minacciano le riunioni dei repubblicani: già nel 2008 John McCain aveva sospeso l'assemblea in programma a Saint-Paul a causa del passaggio dell'uragano Gustav. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presidenziali Usa, un uragano minaccia la convention repubblicana di Tampa

Today è in caricamento